Messa a disposizione

Cos'è

La domanda di Messa a disposizione (MAD) è una candidatura spontanea ed informale che si invia nelle scuole.

A cosa serve

E’ uno strumento molto utilizzato che permette ai candidati di ottenere delle supplenze brevi o annuali in tutte le scuole italiane. Con le MAD i dirigenti scolastici che non riescono a trovare supplenti fanno riferimento agli aspiranti docenti che hanno dato la propria disponibilità. Inviare la MAD incrementa la possibilità di essere convocati dagli istituti scolastici, e ogni incarico ottenuto dà la possibilità agli aspiranti docenti di aumentare il punteggio per la presenza nelle graduatorie d’istituto, avendo così la possibilità in futuro di ottenere un incarico, anche fisso, nel mondo della scuola. Il nostro servizio utilizza la posta ordinaria PEO per l’invio delle domande di messa a disposizione in virtù del fatto che la PEC viene utilizzata dalle scuole per le comunicazioni ufficiali. Inoltre, ormai molti istituti posseggono un form online che verranno compilati dai nostri consulenti se si acquista il servizio MAD+.

Come si accede al servizio

La Messa a Disposizione viene attivata dall’Istituto e la domanda va presentata entro dei termini.

Cosa serve

All’interno del portale SIDI è stata messa a disposizione una struttura di riferimento, rimettendo alle singole istituzioni scolastiche la decisione se utilizzarla o meno.

Tempi e scadenze

I tempi di scadenza variano in base all’istituto.

Contatti

Ulteriori informazioni

Forniamo data di pubblicazione e di revisione:

Pubblicato: 15.01.2024 – Revisione: 15.01.2024

Servizio fornito da Google

Altri contenuti

Skip to content